Perché una stufa a gas moderna è una scelta sicura?

Le stufe a gas vengono spesso identificate come prodotti economici e sistemi di riscaldamento alternativi, da utilizzare come supporto per riscaldare stanze specifiche della casa.

Una nuova stufa a gas: L’evoluzione della Tecnologia…

Si tratta di una novità assoluta nel mercato italiano: stufe che si collegano direttamente all’impianto domestico, usando il gas della rete (metano o GPL) per fornire un calore diffuso e un’atmosfera unica, che solo il fuoco naturale è in grado di dare. Nessuna necessità di rifornimento di combustibile, indipendenza totale dalla rete elettrica, accensione immediata tramite uso di telecomando: con questi nuovi apparecchi è possibile scaldare la propria casa senza dover mai aprire la porta della stufa per un’intera stagione invernale.

Stufe a gas: installazione e configurazioni

Sempre in tema di sicurezza di questi apparecchi, bisogna considerare le modalità di installazione. Le nuove stufe a gas, infatti, non richiedono una canna fumaria standard, ma tubi coassiali, che permettono la fuoriuscita dei gas della combustione e, nello stesso momento, l’arrivo dell’aria comburente dall’esterno. L’ermeticità di questi prodotti, a scarico bilanciato, evita i rischi di fughe di gas. Inoltre, l’ossigeno viene prelevato da fuori, quindi non sono necessarie ulteriori prese d’aria nella stanza in cui viene installata la stufa.Altro aspetto da tenere presente riguarda l’ampio ventaglio di configurazioni offerto dalle nuove stufe a gas. I tubi coassiali, infatti, sono più piccoli e leggeri rispetto ai camini per apparecchi a combustibile solido. Questo garantisce non solo un’installazione più semplice e veloce, ma aumenta anche le possibilità installative di questi apparecchi. Infine, anche in termini di diffusione del calore, quello delle stufe a gas si propaga in modo uniforme in tutta la casa, per un fuoco naturale che crea atmosfera e benessere

Stufe a gas: design, potenza e comodità

Sia in termini di design che di potenza, le nuove stufe a gas garantiscono, in tutto e per tutto, gli stessi vantaggi degli apparecchi a legna.

In fondo, la differenza sostanziale riguarda soprattutto la comodità di utilizzo e le esigenze ricercate dall’utente. I prodotti a gas, infatti, sono la soluzione ideale per chi non vuole pensare ad approvvigionamento e gestione della legna, in particolare per chi non ha spazi adeguati da riservare allo stoccaggio del combustibile.

Un ulteriore aspetto riguarda la pulizia: senza utilizzo di legna, chiaramente, il prodotto rimarrà pulito e anche la manutenzione richiesta sarà molto minore.

Altre comodità legate all’utilizzo di una stufa a gas sono:

modulazione della fiamma, regolazione di temperatura e delle fasce orarie con cronotermostato, gestione dell’apparecchio con telecomando, accensione e spegnimento immediati, fiamma pulita e silenziosa (nessun motore elettrico), nessun costo per il movimento e lo stoccaggio del combustibile. Infine, contrariamente a quanto si possa pensare, i prezzi di una stufa a gas rimangono su una fascia accessibile, equiparabile a quella di stufe a combustibile solido di buona qualità.